SOMMARIO

PM_aprile_2020

Progetto Manager APRILE 2020 Numero 60

Forza Lavoro

Come reagire alla crisi economica da coronavirus? Progetto Manager fa luce sulle strategie di ripartenza che segneranno il nuovo mondo del lavoro, tra avvio della “fase 2” e una Festa dei lavoratori fuori copione

Icona-Post-Sommario

Responsabilità e competenza al primo posto, i manager sono pronti a far ripartire subito le industrie

Icona-Post-Sommario

Il percorso di outplacement, previsto nell’ultimo rinnovo del Ccnl di categoria, è oggi pienamente operativo. Per i manager uno strumento di supporto al ricollocamento e di crescita professionale

Icona-Post-Sommario

Alle porte del Primo Maggio, un’analisi lucida di ciò che ci attende dopo il coronavirus. Tra rappresentanza e rappresentazione del lavoro, ecco tre priorità da considerare

Icona-Post-Sommario

Un nuovo patto tra sindacato e impresa che metta al centro il lavoro. Marco Bentivogli, segretario generale Fim-Cisl, individua il modello condiviso e sostenibile per ripartire in discontinuità con il passato

Icona-Post-Sommario

Dai protocolli sulla sicurezza alle proposte al Governo, il presidente Confapi porta avanti le istanze delle Pmi italiane. Con un proposito fermo: il luogo di lavoro deve diventare il luogo più sicuro

Icona-Post-Sommario

Per rispondere alla crisi non bastano misure di carattere generale, vanno rafforzate le relazioni industriali a livello territoriale e aziendale. Il presidente della Fondazione Adapt ci spiega perché non si tratta di una contraddizione

Icona-Post-Sommario

Breve excursus storico-economico della festa internazionale dei lavoratori, commentato dal presidente del Cnel, Tiziano Treu

Icona-Post-Sommario

La crisi da Covid-19 stimolerà nuove modalità di lavoro. Che poi siano più collaborative e solidaristiche non è detto. Tra virtù, paradossi e falsi miti, l’opinione del sociologo Luca Ricolfi non consola

Icona-Post-Sommario

Elevati standard di sicurezza e massima attenzione alle esigenze del personale. Gli Hr manager raccontano le loro mosse per reagire all’impatto del coronavirus

Icona-Post-Sommario

Non solo grandi brand. La moda italiana è viva e vivace grazie a piccole imprese eccezionali che si stanno attrezzando per reagire alla seconda pandemia, quella economica. Intervista a Paolo Bastianello