SOMMARIO

COVER OK DEF

Progetto Manager MAGGIO 2020 Numero 61

Mobilità leggera

Per ripartire davvero, bisogna muoversi. Così questo mese Progetto Manager si occupa di mobilità alternativa: spostare merci e persone in modo sostenibile è possibile ed è una grande opportunità per la nostra economia.

Icona-Post-Sommario

Dobbiamo progettare un nuovo modello urbano che ci permetta di coniugare benessere e produttività. Affidarsi alle competenze di un “mobility manager” può fare la differenza

Icona-Post-Sommario

Interi settori vanno riprogettati secondo i driver della sostenibilità. Il fine resta quello di migliorare la vita delle persone, assicurando un futuro alle generazioni a venire

Icona-Post-Sommario

Bici, trasporto pubblico, auto sì, ma elettrica. L’emergenza Coronavirus accelera la riorganizzazione delle città, partendo dalla mobilità sostenibile

Icona-Post-Sommario

Il rapporto sulla qualità dell’aria presentato da Kyoto Club e CNR IIA evidenzia la necessità di un cambio di passo e pone una grande sfida per la nuova mobilità

Icona-Post-Sommario

Multimodale e condivisa. La mobilità cambia grazie a piattaforme digitali, app e startup innovative. Ecco come organizzeremo i nostri spostamenti

Icona-Post-Sommario

Tra incentivi statali, bonus provinciali e iniziative dei privati, è boom di richieste per biciclette, monopattini, e-bike. Un mercato in grande fermento, che è pronto a rivoluzionare le vacanze degli italiani

Icona-Post-Sommario

Il trasporto merci via mare non si è fermato a causa del coronavirus, ma ha risentito del calo dei traffici e della chiusura di alcune tratte. Perché la logistica portuale è essenziale per ripartire? La parola agli esperti

Icona-Post-Sommario

Philip Kotler, pioniere del marketing sociale, racconta a Progetto Manager quali sono le contromosse che le imprese e i manager devono assestare per superare gli effetti negativi della pandemia

Icona-Post-Sommario

In questo articolo il padre del marketing statunitense attraversa tutte le fasi della pandemia, indicando se e come sarà possibile costruire una società diversa, possibilmente migliore