SOMMARIO

PM febbraio 2017

Progetto Manager FEBBRAIO 2017 Numero 27

Il lavoro di creare lavoro

Icona-Post-Sommario

Presidente Cuzzilla, lei è reduce da un incontro di quasi due ore con il suo omologo in Confindustria, Vincenzo Boccia. Ci può dire di cosa avete discusso? La relazione con Boccia sta diventando solida e molto fruttuosa. Devo ammettere che in questo momento di incertezza politica sentiamo entrambi la responsabilità di unire le forze per mandare

Icona-Post-Sommario

Le varie riforme della previdenza pubblica hanno modificato radicalmente il sistema di calcolo dell’importo della pensione obbligatoria (INPS) passando progressivamente dal sistema retributivo a quello contributivo, per cui l’importo della pensione viene determinato dall’ammontare dei contributi versati durante la vita lavorativa e non più dalle ultime retribuzioni percepite. Ne consegue che la prestazione di base

Icona-Post-Sommario

Molto spesso nel dibattito sulla sostenibilità e l’equità dei sistema pensionistici pubblici si cita l’esempio dell’Italia come il Paese con la più alta spesa per pensioni e al tempo stesso con il minor impegno in termini di risorse dedicate a sostegno della famiglia, del reddito, dell’esclusione sociale e della casa rispetto alle altre realtà nazionali

Icona-Post-Sommario

Il ritornello è che siamo in presenza del declino del lavoro, che sarà sempre più scarso, e che, forse, si avvererà la profezia della “fine del lavoro”. Un mantra che si collega ad altri stereotipi, come l’ultimo in circolazione: i robot ci rubano il lavoro. Tra le teorie, si fa per dire, che alimentano le paure

Icona-Post-Sommario

Prima che la Legge di Bilancio 2017 divenisse un testo blindato, da approvare di corsa, il Gruppo dei Pensionati di Federmanager aveva alzato la voce per dire che era stata persa un’occasione – l’ennesima – per perseguire con determinazione l’evasione fiscale e contributiva. «Solo nel 2016, secondo l’Eurispes, il PIL sommerso del nostro Paese ammontava

Icona-Post-Sommario

La valorizzazione dell’imponente capitale di esperienze e competenze dei silver workers è un’opportunità che le rappresentanze delle imprese e dei dirigenti sono chiamate a cogliere, con senso di responsabilità. La loro integrazione  nel mercato del lavoro riguarda questioni molto più ampie dell’invecchiamento attivo, arrivando a interessare ambiti come la competitività aziendale e l’innovazione dei sistemi

Icona-Post-Sommario

In materia pensionistica, nella legge di bilancio 2017, sono stati inseriti due importanti provvedimenti: APE e RITA. In effetti, di pensionistico, entrambe hanno ben poco. Si tratta di strumenti per sostenere il reddito di coloro che a 63 anni si trovano nella condizione di non lavorare e di non avere ancora maturato il diritto alla

Icona-Post-Sommario

Due misure di particolare rilievo nel panorama pensionistico italiano sono state previste nella Legge di Bilancio 2017: si tratta del primo sostanziale intervento volto a mitigare l’inasprimento dei requisiti pensionistici dovuto alla riforma del dicembre 2011 e al meccanismo di graduale incremento per adeguamento a speranza di vita. La prima misura è la cosiddetta APE,

Icona-Post-Sommario

Che le pensioni di domani, e soprattutto di dopodomani, potrebbero essere a rischio non è una notizia. L’invecchiamento della popolazione e le difficoltà dell’economia italiana rappresentano, infatti, un mix pericoloso per la tenuta dei conti previdenziali italiani. In questo contesto, già di per sé problematico, c’è un ulteriore aspetto da non sottovalutare che potrebbe creare

Icona-Post-Sommario

Un contratto che si rinnova prima della sua naturale scadenza è già una notizia. Ma è soprattutto lo specchio di un sistema di relazioni industriali sano, costruito su un solido rapporto di partnership tra Federmanager e Confapi. Al di là delle relazioni ormai fluide tra i Vertici delle Organizzazioni, questo rapporto è efficacemente alimentato dai

RESTA AGGIORNATO

Compila il modulo per ricevere tutti i numeri della nostra rivista.

Dal 1945 rappresentiamo in modo esclusivo i manager delle aziende produttrici di beni e servizi stipulando contratti collettivi e garantendo servizi e tutele tramite enti e società